Storia

20 giugno 2015 | Matteo Ciresa

Il tennistavolo iniziò ad essere praticato a Valeggio a livello agonistico nel 1968, sotto la direzione di TUMOLO RINO e sotto la presidenza di DINO FARINAZZO.

Una storia quindi di più di 40 anni che ha portato ad oggi centinaia di persone a poter dire di aver impugnato una racchetta da ping-pong sui tavoli da gioco della società.

Davvero numerosi sono i titoli provinciali e regionali conquistati dagli atleti valeggiani. Non mancano anche alcuni importanti risultati ottenuti ai campionati italiani.

Il primo risale al lontano 1968-69 a Fiuggi dove RIGO FRANCESCA, ora dottoressa e madre di tre figli, vinse la medaglia di bronzo.

Un secondo importante titolo è arrivato dopo qualche decennio e precisamente nel 1994 quando VENTURELLI STEFANO vinse la medaglia di bronzo nella gara a squadre allievi maschile.

L’anno successivo ORANDO SERENA conquistò la medaglia d’argento nella gara a squadre junior femminile.

Il quarto importante titolo arrivò nel doppio veterani nel 1996-97 con VENTURELLI MARIANO, ancora attivo nella squadra degli allenatori della società e importante punto di riferimento per tutti gli iscritti e i dirigenti.

Nel 1998 gli atleti valeggiani portarono a casa ben quattro podi: medaglia di bronzo nel doppio maschile junior e medaglia d’argento nella gara a squadre junior per VENTURELLI STEFANO, medaglia di bronzo nella gara a squadre giovanissimi maschile e medaglia d’argento nel doppio giovanissimi maschile per la coppia tutta valeggiana CORDIOLI PIERMARIA e VENTURELLI MATTEO.

Nella stagione 2002-2003 arrivò poi la medaglia di bronzo per ALDOVRANDI MATTIA nel doppio giovanissimi maschile.

Sempre in onore della quota rosa, ancora ai campionati italiani FRANCHINI GEMMA e FORONI ELISABETTA hanno conquistato il terzo posto nella gara a squadre ragazze femminile.

L’ultimo campioncino uscito dalla società è un atleta pongisticamente già “maturo” nonostante l’età anagrafica sembri parlare diversamente. Infatti FERRI CLARITA (classe 2000) ha ripetutamente vinto per sei volte consecutive dal 2008 al 2014 il titolo veneto di categoria e mietuto in seguito anche successi in campo nazionale, tra cui l’argento nell’edizione 2013 della Coppa delle Regioni disputata a Molfetta.

Negli ultimi anni il tennistavolo Valeggio ha rilanciato l’attività entrando a far parte dell’Associazione Dilettantistica Sportiva San Paolo Valeggio con altri settori sportivi quali taekwondo, judo, basket, pallavolo, calcio e rugby. In virtù dell’ottima struttura disponibile il movimento del tennistavolo valeggiano ospita ogni anno alcune delle più importanti manifestazioni a livello regionale, quali i campionati veneti e numerosi tornei giovanili e per veterani. In passato la struttura ha anche ospitato qualche torneo nazionale che ha dato ancor più lustro e visibilità all’attività del settore.

Il tennistavolo è anche attivo nelle le manifestazioni di gemellaggio avendo ospitato nel 2013 una delegazione di 13 atleti tedeschi della cittadina di Ichenhausen per una giornata di festa sportiva all’insegna dell’amicizia.

Attualmente il movimento pongistico conta una quarantina di iscritti e numerosi simpatizzanti.

La cosa che però fa ancora più piacere e ben sperare per il futuro è sapere che a ridosso degli storici campioni se ne intravedono già di nuovi e molto motivati ad accettare frequenti e faticosi allenamenti sotto la guida sapiente degli allenatori VENTURELLI MARIANO, MAKINYAN YEGOR e REMELLI MICHELE.

+Copia link